La mia terra

Amo questa terra perché mi ha visto nascere, aprire gli occhi alla luce, muovere i primi passi, perché ha raccolto le mie prime parole.

Amo questa terra perché mi ha visto correre per i prati, arrampicarmi sugli alberi, saltare i fossi, raccogliere i primi fiori.

Amo questa terra, perché è bagnata dal sudore di mio padre, resa dolce dal lavoro paziente di mia madre, resa fertile e bella dall’operosità della mia gente.

Amo questa terra perché conserva le spoglie dei miei avi, i ricordi di mio padre, l’amore di mia madre, le speranze dei miei figli.

Amo questa terra perché bonificata dal lavoro, abbellita dalla speranza, santificata dalla fede di tutta la sua gente.

Amo questa terra perché è la mia terra.

Prof. Carmine Maccario, nato a Summonte il 30 ottobre 1912.